Lavoro a tre voci

28 aprile 2009 Commenti disabilitati su Lavoro a tre voci

rai3

Tre modi diversi per raccontare il lavoro. Tre voci – quella del teatro, quella dell’ inchiesta e quella della graphic novel – che indagano e raccontano i lavoratori clandestini in Puglia, i braccianti della Piana del Sele, l’ ombra del polo petrolchimico di Ravenna. Tre ospiti che disegnano una mappa dell’ Italia di oggi, dove il lavoro è sempre più nero. Ne parliamo con l’autore e attore Ulderico Pesce, in scena da stasera al Teatro dell’ Orologio di Roma con Il triangolo degli schiavi, con Anselmo Botte, autore di Mannaggia la miserìa (Ediesse), e con Davide Reviati, cha ha da poco pubblicato per Coconino Press la graphic novel Morti di sonno

Lavoro a tre voci (Fahrenheit – RadioRAI3, 28 aprile 2009)

Annunci

I commenti sono chiusi.

Che cos'è?

Stai leggendo Lavoro a tre voci su davide reviati.

Meta